centro di Epatogastroenterologia e Nutrizione s.a.s. di G. Di Bella

NEWS

giovedì 28 gennaio 2021

La sindrome sarebbe scatenata dal batterio Brachyspira

Se l’Helicobacter pylori colpisce lo stomaco causando anche l’ulcera, un altro batterio sarebbe responsabile dell’intestino irritabile, il Brachyspira. A scoprirlo è uno studio pubblicato su Gut da un team dell’Università di Göteborg.
Il microrganismo è normalmente assente dall’intestino delle persone sane, mentre analisi di laboratorio ne hanno trovato spesso traccia in caso di sindrome dell’intestino irritabile, una condizione che riguarda fino a un adulto su 10.
La sindrome si manifesta con diversi livelli di gravità, causando dolore addominale, diarrea o costipazione.
"A differenza della maggior parte dei batteri intestinali, Brachyspira è a diretto contatto con le cellule della parete dell'intestino”, spiega l'autore principale del lavoro Karolina Sjöberg Jabbar. “Sono rimasta immensamente sorpresa quando ho ritrovato Brachyspira in un numero ma mai in individui sani".
La ricerca si è basata su biopsie intestinali di un gruppo di pazienti e di un altro gruppo di controllo.
In chi soffriva di sindrome dell’intestino irritabile, il batterio è stato ritrovato in un terzo dei casi, mentre era assente nel gruppo di controllo.
"Siamo fiduciosi di aver trovato una potenziale causa trattabile della sindrome dell'intestino irritabile, almeno per alcuni pazienti".
L’utilizzo di terapie antibiotiche o probiotiche potrebbe favorire l’eradicazione del batterio e risolvere il problema almeno per una parte dei pazienti interessati.

Fonte: italiasalute.it

Torna indietro
Torna all'inizio