Contatti
 
Segui il Dott. Di Bella su Facebook Segui il Dott. Di Bella su Twitter Segui il Dott. Di Bella su g+ Segui il Dott. Di Bella su RSS
ESOFAGO
ESOFAGITE DA REFLUSSO
ESOFAGO DI BARRETT
CANCRO DELL' ESOFAGO
ACALASIA
VARICI ESOFAGEE
ERNIA IATALE
MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO
SINDROME DI MALLORY WEISS
FEGATO
EPATITI VIRALI
EPATITI DA FARMACI
EPATITI ALCOLICHE
STEATOSI
CIRROSI EPATICA
IPERTENSIONE PORTALE
INTESTINO, COLON, ANO
CANCRO DEL COLON
SINDROME DEL COLON IRRITABILE
DIARREA
DIVERTICOLOSI E DIVERTICOLITE
EMORROIDI
ASCESSI E FISTOLE
MORBO DI CROHN
POLIPI DEL COLON
RAGADE ANALE
RETTOCOLITE ULCEROSA
STIPSI
STOMACO
CANCRO GASTRICO
DISPEPSIA
GASTRITE
GASTRITE DA HELICOBACTER PYLORI
TUMORI BENIGNI
ULCERA PEPTICA
FEGATO: TUMORI EPATICI BENIGNI
ADENOMA
ANGIOMA
CISTI
IPERPLASIA NODULARE FOCALE
FEGATO: TUMORI EPATICI MALIGNI
EPATOCARCINOMA
METASTASI
COLECISTI
ADENOMIOMA
CALCOLOSI DELLA COLECISTI
PANCREAS
PANCREATITI ACUTE
PANCREATITE CRONICA
TUMORI DEL PANCREAS
SEI IN: HOMEPAGE - PATOLOGIE - GASTRITE DA HELICOBACTER PYLORI

INFEZIONE  GASTRICA  DA  HELICOBACTER PYLORI 

DEFINIZIONE  -- L’ Helicobacter Pylori  è un batterio (uno spirobacillo GRAM-negativo), il cui habitat è lo stomaco dell'uomo. Esso può causare gastrite e duodenite, fino all' ulcera. E' responsabile di un tumore.dello stomaco che si chiama linfoma gastrico. Sembra che possa causare anche un'altro tumore dello stomaco più maligno e più frequente che si chiama adenocarcinoma gastrico, secondo la sequenza: gastrite superficiale, gastrite atrofica, atrofìa gastrica, metaplasia, displasia, cancro. Non ha bisogno di ossigeno (è' anaerobico).

CAUSE   -- L’ infezione da Helicobacter pi]ory è determinata dall'adesione del batterio alla parete dello stomaco (cellule epiteliali gastriche).  Inizialmente l'infezione da Helicobacter è limitata allo strato superficiale (mucoso) che copre le pareti dello stomaco (le cellule epiteliali gastriche). In seguito determina un'infiammazione e la creazione di anticorpi (una risposta immunitaria e flogistica) sia nello stomaco che nel sangue (locale e sistemica). Ogni via orale di contaminazione è possibile, probabilmente quella degli alimenti contaminati (la oro-fecale) è la più frequente, ma anche quella attraverso la saliva (oro-orale), attraverso l'acqua.

GENERALITA’  -- Eradicazione Helicobacter Pylori -- L'infezione da Helicobacter determina infiammazione ed alterazione mucosale. Dopo l'eradicazione del batterio il danno mucoso infiammatorio regredisce e così la tendenza iperproliferativa (che porta al linfoma).

DIAGNOSI  --  La diagnosi di infezione da Helicobacter Pylori può avvenire attraverso:

1. Esame del sangue (dosaggio degli anticorpi ematici)

2. Test del respiro (Urea Breath Test)

3. Gastroscopia e biopsia gastrica (test enzimatico rapido all'ureasi)

4. Gastroscopia e biopsia (esame istologico)

5. Esame delle feci (determinazione di antigeni di  Helicobacter su campione fecale). 

Dr. Di Bella Giuseppe Gastroenterologo
Centro di Epatogastroenterologia e Nutrizione
Email: info@studiodibella.net

Riceve in :
Viale Libertà, 85 - 95014 - Giarre (CT)
Tel.: +39 095 7794666

Via Umberto, 217 - 95013 - Fiumefreddo di Sicilia (CT)
Tel.: +39 095 646226

PI 04288190871

Ambulatorio di Gastroenterologia accreditato con il S.S.N. (G.U.R.S. 59 del 21/12/2007)

Codice di accreditamento n° 419000 (G.U.R.S. 56 del 07/12/2006)




Copyright © 2015 All Rights reserved