Contatti
 
Segui il Dott. Di Bella su Facebook Segui il Dott. Di Bella su Twitter Segui il Dott. Di Bella su g+ Segui il Dott. Di Bella su RSS
ESOFAGO
ESOFAGITE DA REFLUSSO
ESOFAGO DI BARRETT
CANCRO DELL' ESOFAGO
ACALASIA
VARICI ESOFAGEE
ERNIA IATALE
MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO
SINDROME DI MALLORY WEISS
FEGATO
EPATITI VIRALI
EPATITI DA FARMACI
EPATITI ALCOLICHE
STEATOSI
CIRROSI EPATICA
IPERTENSIONE PORTALE
INTESTINO, COLON, ANO
CANCRO DEL COLON
SINDROME DEL COLON IRRITABILE
DIARREA
DIVERTICOLOSI E DIVERTICOLITE
EMORROIDI
ASCESSI E FISTOLE
MORBO DI CROHN
POLIPI DEL COLON
RAGADE ANALE
RETTOCOLITE ULCEROSA
STIPSI
STOMACO
CANCRO GASTRICO
DISPEPSIA
GASTRITE
GASTRITE DA HELICOBACTER PYLORI
TUMORI BENIGNI
ULCERA PEPTICA
FEGATO: TUMORI EPATICI BENIGNI
ADENOMA
ANGIOMA
CISTI
IPERPLASIA NODULARE FOCALE
FEGATO: TUMORI EPATICI MALIGNI
EPATOCARCINOMA
METASTASI
COLECISTI
ADENOMIOMA
CALCOLOSI DELLA COLECISTI
PANCREAS
PANCREATITI ACUTE
PANCREATITE CRONICA
TUMORI DEL PANCREAS
SEI IN: HOMEPAGE - PATOLOGIE - MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO

MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEODEFINIZIONE

 

La MRGE è una malattia dovuta al reflusso del contenuto dello stomaco, soprattutto acido e bile, nell'esofago, con la conseguente infiammazione della mucosa dell'esofago e l'insorgenza di sintomi.

 

CENNI  

II reflusso gastro esofageo è un fenomeno fisiologico che si verifica nei soggetti sani quasi sempre nel periodo post-prandiale e prevalentemente in posizione eretta. La protezione dell'eso­fago distale dai fattori lesivi presenti nel refluito gastroesofageo è affidata alla capacità di clearance esofagea ed alla resistenza della mucosa.

GENERALITA’  

Una prolungata esposizione del materiale di origine gastrica con la mucosa esofagea, determi­na l'insorgenza della malattia. La malattia da reflusso gastro esofageo (MRGE) è causata dal passaggio prolungato del con­tenuto gastrico nell'esofago. I principali meccanismi, spesso interagenti, determinanti MRGE sono: 1)  l’ ernia jatale con la disfunzione dei pilastri esofagei 2)   le disfunzioni del LES (sfintere esofageo inferiore)3) la ridotta  clearance dell’ esofago4) il reflusso duodeno-gastrico patologico5) il reflusso gastroesofageo di acido, bile, pepsina, enzimi pancreatici6) l’ alterata motilità antrale con ridotto svuotamento gastricoIl 60-70% degli episodi di reflusso è correlato a rilasciamenti transitori spontanei ed inappropriati del LES non evocati dalla deglutizione, definiti 'Transient LES relaxations" (T.LES.R). Essi si associano a mancanza di attività motoria del corpo esofageo o a contrazioni sincrone non propulsive dell'esofago distale. I  T.LES.R. sono presenti anche nella persone normali nella fase post-prandiale, ma nei pazienti con MRGE sono più numerosi e frequentemente associati a reflusso. Mentre nei normali i TLESR non si verificano mai durante il sonno o in clinostatismo, nei pazienti con MRGE compaiono invece durante questi periodi. La loro patogenesi sembra essere legata alla ipersensibilità dei pressocettori gastrici alla distensione. DIAGNOSI  

Se il paziente presenta i sintomi tipici (pirosi e rigurgito) la diagnosi è semplice poiché tali sintomi sono molto specifici e nel 100% dei casi sono causati dal reflusso gastroesofageo. In assenza di tali sintomi, possono essere utili gli esami strumentali. L'esame più preciso è sicuramente la pH-metria che permette di fare diagnosi nella maggior parte dei casi misurando la quantità di acido che in 24 ore refluisce in esofago dallo stomaco. La manometria esofagea permette di valutare la funzione del cardias ed il movimento dell'esofago e dunque di apprezzare l'alterazione della valvola che sta alla base della malattia. Con la gastroscopia è possibile riconoscere la presenza dell'esofagite ed eventualmente di un'ernia iatale, oltre che di alcune complicanze della malattia (stenosi, esofago di Barrett, ecc.). 

Dr. Di Bella Giuseppe Gastroenterologo
Centro di Epatogastroenterologia e Nutrizione
Email: info@studiodibella.net

Riceve in :
Viale Libertà, 85 - 95014 - Giarre (CT)
Tel.: +39 095 7794666

Via Umberto, 217 - 95013 - Fiumefreddo di Sicilia (CT)
Tel.: +39 095 646226

PI 04288190871

Ambulatorio di Gastroenterologia accreditato con il S.S.N. (G.U.R.S. 59 del 21/12/2007)

Codice di accreditamento n° 419000 (G.U.R.S. 56 del 07/12/2006)




Copyright © 2015 All Rights reserved